UV-FLOW-C

La serie UV-FLOW comprende apparecchi germicidi a raggi ultravioletti UV-C ad irraggiamento a flusso monodirezionale. UV-FLOW viene impiegato per la creazione di barriere UV antigermi da collocare sopra le porte dei locali a contaminazione controllata (camere bianche) o anche per il trattamento degli strati superiori dell’aria negli ambiente e nei locali chiusi.
L’utilizzo di UV-FLOW permette una disinfezione dell’aria intensiva, fondamentale in tutti i locali per la produzione alimentare dove è necessario operare in condizioni microbiologicamente ottimali.Nella produzione alimentare è consigliato creare una area di decontaminazione fra due locali comunicanti, specialmente se uno di essi è da tenere sotto stretto controllo microbiologico. Le spore di muffe e i batteri che circolano liberamente tra un locale e l’altro  vengono distrutti dai raggi UV-C; ciò evita la possibilità che essi si depositino sulla superficie dei prodotti in lavorazione, aumentandone quindi la conservabilità. 
I metodi di pulizia tradizionali, spesso non sono sufficienti ad assicurare livelli alti di igiene, raggiungibili solo attraverso l’utilizzo della tecnologia UV-C.Gli ambienti ed i locali in uso nei processi alimentari hanno infatti la necessità di essere disinfettati per mantenere alti gli standard igienico-qualitativi tipici di questo settore. Con UV-FLOW è possibile creare una barriera battericida fra aree  “grigie” e “bianche”  in maniera semplice  immediata e sicura, oppure  trattare l’aria nei locali in generale, senza sviluppare calore, senza sostanze chimiche e senza la minima controindicazione. E’ dimostrato come, in campo alimentare, l’aumento del livello di igiene permetta un conseguente e generale innalzamento della qualità dei prodotti. UV-FLOW raggiunge l’abbattimento (99%) di batteri come Bacillus, Coli, Clostridium, Legionella, Vibrio, Salmonella, Pseudomonas, Staphylococcus, etc. in pochi secondi di funzionamento.

UV-FLOW-C è composto da:

La serie UV-FLOW comprende la scelta fra apparecchi a flusso monodirezionale, diversi in base alle potenze UV-C della lampada.
UV-FLOW ha una struttura in acciaio INOX  ed è equipaggiato da lamelle direzionali nere a nido d’ape che incanalano il flusso dei raggi UV. L’installazione, grazie anche all’ausilio di particolari staffe che ne dirigono il flusso, può essere fatta in modo da formare una “lama UV” che partendo dall’apparecchio irradia verso il pavimento (barriera UV-C) o verso il soffitto se si vogliono trattare gli strati superiori degli ambienti.Puntandolo verso il soffitto si ottiene una disinfezione continua dell’aria ambientale, che circola naturalmente all’interno del locale seguendo i normali moti convettivi.La serie UV-FLOW è l’unica ad essere specificatamente progettata con questa doppia destinazione d’uso. UV-FLOW non necessita di particolare manutenzione, se non per il periodico ricambio delle lampade, è costruito interamente in Italia con materiali di alta qualità ed estremamente resistenti.

UV-FLOW-C
UV-FLOW-C